domenica 13 settembre 2015

Hakushaku to yousei di Tani Mizue



Hakushaku to yousei, letteralmente "Il conte e la fata", è una serie di light novel scritte da Tani Mizue, composta dalla bellezza di 33 libri che è stata trasposta in un manga di 4 volumi e in un anime di 12 episodi. Le light novel sono, per chi non lo sapesse, dei romanzi (per l'appunto ho parlato di "libri" non di takobn prima) illustrati giapponesi.

La storia è ambientata nell'Ottocento e narra le vicende di Lydia, una diciassettenne che è una fairy doctor, cioè un essere umano in grado di vedere le fate e che usa i suoi poteri e le sue conoscenze per mediare il rapporto tra loro e gli esseri umani. Un giorno la ragazza, che vive in un piccolo e pacifico villaggio della Scozia, riceve una lettera dal padre che la invita a passare la pasqua a Londra e decide di accettare partendo con il suo fedele Nico, una fata che ha l'aspetto di un gatto. 
Alla partenza però incontra Edgar che riesce a convincerla a seguirlo e che le chiede aiuto come faery doctor. In seguito l'uomo le dirà di essere l'erede del "Conte Cavaliere Blu", un nobile in cerca della spada che proverebbe la sua discendenza, permettendogli di reclamare titolo e terre. Sebbene poco convinta, Lydia è costretta a seguirlo perché non ha i mezzi per tornare indietro e decide quindi di aiutarlo previo compenso a trovare la spada. Ben presto però la situazione si dimostrerà più contorta di quanto non sembri: Edgar è infatti in realtà un famoso ladro e assassino di cui si parla tanto sui giornali e per avere il titolo di conte sembra proto a tutto, anche a togliere la vita a Lydia...

Lydia è una ragazza pura e ingenua che si fida facilmente degli altri, è fin troppo buona e disponibile, tanto che nonostante la minaccia costituita da Edgar, non se la sente di abbandonarlo e alla fine contratta con le Merrow per farlo riconoscere come conte. In un certo senso è un personaggio "classico", in cui l'ingenuità e la bontà sono le caratteristiche che la rendono irresistibile agli occhi degli altri personaggi. 
Edgar, il cui nome completo è Edgar J. C. Ashenbert, è un ragazzo bellissimo e affascinante, dal comportamento ambiguo e carismatico, con i capelli biondi e gli occhi color malva. Questo povero disgraziato, per quanto sfrutti il suo fascino per i propri tornaconti, non riesci ad odiarlo perchè sai -vieni a sapere nel corso della storia- che ne ha passate davvero di tutte. Ha suo vantaggio va anche una forte lealtà verso coloro che sente di dover proteggere e un grande senso di responsabilità che credo sia la vera ragione per cui Lydia si impegna tanto alla fine per aiutarlo. 

In Italia la storia è approdata nel 2012 grazie alla Flashbook che ha pubblicato il manga tratto dalle light novel e composto di soli 4 volumi. La storia è stata illustrata da Ayuko, un disegnatore diverso da quello della light novel, e il titolo datogli dalla flashbook è "The Earl and the Fairy" . 
L'anime si trova senza difficoltà sottotitolato in italiano su youtube e riprende solo in parte la storia del manga. Infatti nell'anime c'è la prima parte, in cui si vede per l'appunto come Lydia ed Edgar si sono conosciuti, che è più o meno simile al manga e una seconda parte che è del tutto diversa. Mentre il terzo e il quarto volume del manga raccontano la storia dell'uomo delle nebbie, in quello dell'anime invece si parla dell'anello della luna e di altre vicende ancora.
Le light novel, che non ho letto, vanno ovviamente oltre questi avvenimenti (sono 33 libri!) e si concludono parecchio dopo il matrimonio di Edgar e Lydia, che dovrebbe avvenire, o almeno credo, nel volume 18 (il cui titolo tradotto in italiano dovrebbe essere qualcosa di simile a "la magia di un bel matrimonio"). La cover del volume 18 è quella qui accanto. Girando ho trovato anche un immagine di Lydia con in braccio un bambino e Edgar che la guarda sorridendo quindi potrebbe essere il figlio...
Le light novel non sono mai arrivate in Italia, purtroppo, forse gli editori hanno evitato perchè erano troppe. Comunque ci sono dei blog id appassionati che si stanno accupando della loro traduzione, in modo amatoriale, ma è sempre e comunque piacevole. Per i volumi tradotti in inglese possiamo ringraziare Dearest Fairy fino al volume 8, mentre dal volume 9 sono reperibili sul sito Hakushaku to yousei. Un anima pia e volenterosa sta traducendo le light novel in italiano, per mia somma gioia (appena posso le leggo, lo giuro). Per ora è al terzo volume. Il blog si chiama "Il Conte e la Fata", per chi ha voglia di dare un occhiata.... 

Serve a qualcosa aggiungere che io ho amato questa storia? Purtroppo nel manga e anche nell'anime moltissimi misteri rimangono irrisolti: non sappiamo chi è il principe, non sappiamo cosa è Raven e non sappiamo nemmeno come andrà a finire tra Lydia e Edgar (alla fin fine io so che si sposano dal titolo e dall'illustrazione di una delle light novel), non di mento le basi gettate sono interessanti e i disegni molto belli.


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento