venerdì 5 gennaio 2018

Koushaku Reijou no Tashinami di Reia e Umemiya Suki


Cari lettori,
vorrei parlarvi di una storia d'amore in cui i protagonisti siamo io e una scatola di fazzoletti. Il nostro è un rapporto intenso e simbiotico, almeno da parte mia, ma li sto lentamente portando all'esaurimento XD
Ultimamente, per forza di cose, in mezzo a noi ha iniziato a latitare il burro cacao, che però non è comparso in tempo per evitare che le labbra secche si spaccassero o che il naso diventasse rosso come quello di una renna. In breve, come molto avranno capito: mi sono ammalata. Sembra quasi una sorta di tradizione al cambio dell'anno. u.u
Ma parliamo d'altro: c'è un altro post a tema Mystic Messenger che devo finire (e altre recensioni), ma per ora parliamo di questo carinissimo manga.

Koushaku Reijou no Tashinami
di Reia e Umemiya Suki
Volumi: 3 (in corso)
inedito in Italia
Anno di inizio pubblicazione: 2015
Genere: shoujo, fantasy, storico, commedia

Una donna fissata di otome, la protagonista (nonchè anima con cui mi sento incredibilmente affine),  viene investita da un camion di ritorno dal lavoro. L'incidente provoca però uno strano effetto, non è ben chiaro (anche se lo sembra) che la donna sia morta, ma si risveglia nel mondo dell'otome che aveva finito il giorno prima.  Tuttavia, dato che anche qui la fortuna è cieca, ma la sfiga ha 10 decimi, invece di reincarnarsi nel personaggio principale della storia, si risveglia come antagonista del gioco, la rivale della protagonista. La ragazza, il cui nome da quel punto in poi è Iris, si risveglia proprio nel bel mezzo della bad ending. Non ha tempo da perdere dunque! Per evitare di finire in isolamento in un monastero per il resto della propria vita, Iris prende in mano la situazione e riesce a togliersi di impiccio, per poi tornare a casa ed affrontare il padre che deciderà di mandarla nel ducato di famiglia per amministrarlo, invece che in esilio. L'avventura di Iris è appena iniziata

Voto:


Disegni bellissimi accompagnano questo manga a dir poco interessante e non solo perchè si parte da un otome. E' uno shoujo, ma nonostante il palese reverse harem (la protagonista, bellissima, è circondata da ragazzi bellissimi, suoi servitori che ha salvato da bambini e che farebbero di tutto per lei) non c'è nemmeno l'ombra di una storia d'amore. Il manga è molto interessante perchè ti mostra come Iris, figlia di un duca, riesca a prendere in mano una quantità di incombenze e a fare cose a dir poco incredibili grazie alla sua nobiltà.
Essenzialmente sono le vicende di Iris che tornata a casa, raduna a se le persone di cui più si fida, per affrontare il compito assegnatole dal padre (almeno per i primi 14 capitoli). La ragazza riesce, grazie alla fusione delle conoscenze delle sue due diverse vite, a fare cose a dir poco incredibili. No, diciamo pure senza mezzi termini che sono proprio assolutamente poco credibili. Per riuscire a fare tutto ciò che Iris riesce a fare servirebbero competenze degne di un politico, di un economista, di un mastro cioccolataio e di un farmacista che si occupa di cosmetici, oltre che una conoscenza su come essiccare la frutta per preparare infusi aromatizzati (non so se destinargli una categoria o che categoria lol). Come dire, perde un po' di credibilità, è troppo Wonder Woman, tranne che nemmeno Wonder Woman sa fare tutte queste cose.
Iris crea un sistema bancario, un sistema scolastico e si butta nel commercio di vari prodotti, tra cui il cioccolato di cui spiega la lavorazione alla cuoca, lavorazione che parte dalla fava di cacao. Voi sapete come si estrae il cioccolato dal frutto? Io no, non è esattamente una competenza comune, ma lei si. Sa anche creare té aromatizzati utilizzando frutta essiccata, io ho dovuto cercare su internet come fare a essiccarla. Oltre a questo la ragazza crea un prodotto per capelli, per renderli soffici e lucenti, non si sa bene come o con cosa. Senza contare che dal secondo capitolo mostra con chiarezza di comprendere a fondo le dinamiche politiche e sociali, retroscena inclusi, del mondo in cui si trova. Cosa che le permette di sfuggire dall'esilio.
Al di là di questa poca credibilità del personaggio, la storia prende moltissimo ed è anche disegnata meravigliosamente, sono incantata da questi disegni e assolutamente intrigata da ciò che può succedere in futuro! Non vedo l'ora che esca il nuovo capitolo!

Il manga è l'adattamento di una novel da quel che ho capito,  e esiste anche una web novel tradotta in inglese. Sono curiosa e tentata, quasi quasi a raffreddore passato lo occhieggio XD

Il manga è stato tradotto in italiano dal Demone Celeste Scan Team e in inglese il progetto è di Arousing Imouto Scanalation , inutile dire che in inglese sono più avanti ;)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento