sabato 23 aprile 2016

Hajimari no Niina: una dolcissima storia d'amore


Prima o poi scriverò un post su quanto è facile innamorarsi della storia di un manga. Il mio ultimo amore è un manga inedito (nessuna sorpresa immagino), dal titolo Hajimari no Niina, di un'autrice sconosciuta in Italia: Minamori Koyomi.

Hajimari no Niina 
di Minamori Koyomi.
Volumi: 4 (concluso)
inedito in Italia
Anno: 2010 -2012
Casa editrice: Hakusensha
Rivista: Hana to Yume
Genere: shoujo, sentimentale, scolastico, soprannaturale.
 La trama: Non tutte le promesse possono essere mantenute Aoyagii Niina questo lo sa bene: sebbene vada solo in quarta elementare e sia una bambina è molto più matura della sua età e questo perchè Niina conserva i ricordi della sua vita passata. Per questo nonostante la giovane età si innamora di Atsurou, un uomo più grande di lei di quindici anni, che nella sua vita passata era il suo fidanzato. Nonostante lui la respinga, dicendole di essere sempre innamorato della sua defunta ragazza, Niina gli sorride e si ripromette di stargli sempre accanto, di rimanere al suo fianco qualunque cosa accada. Così per sei anni si accumulano giorni per lei indimenticabili, fino a che, poco prima di cambiare città, a sedici anni Niina gli dice nuovamente di essere innamorata di lui. A far smuovere Atsurou è però un incidente in cui Niina rischia la vita, solo allora capisce di non voler di nuovo perdere la persona che ama. Prima di partire i due si mettono insieme.
Una volta arrivata a Sapporo la ragazza si inserisce facilmente a scuola, ma ben presto si trova davanti a un altro importantissimo pezzo della sua vita precedente: a distanza di dieci anni dalla sua morte il suo fratellino è ormai cresciuto e diventato un professore, responsabile proprio della loro classe. Improvvisamente l'ansia per la sua vecchia famiglia inizia a tormentarla. Riuscirà a scoprire come stanno e a fare qualcosa per loro?
Voto:




Il manga è dolcissimo, a iniziare dalla storia tra Niina e Atsurou, che corre da lei tutte le volte che la sente piangere, per concludersi con il rapporto che la ragazza sviluppa con i suoi amici e i famigliari, sempre consapevole dei ricordi della propria vita passata, sempre attenta ad avere cura delle persone della sua vecchia vita per quanto può. Per tutto il manga ti accompagna un unico interrogativo: Atsurou è effettivamente consapevole che Niina è Chitose, la sua vecchia ragazza? La situazione non è ben chiara, a volte sembra di si, altre di no. Niina da parte sua si è ripromessa di non dire assolutamente a nessuno di possedere i ricordi della sua vita passata, decisa più che mai a vivere come "Niina  Aoyagii" e non Chitose.
Hajimari no Niina è un manga che presenta molte sfaccettature: crescita, consapevolezza, amore, delusione, rimpianti e tanto altro. Con delicatezza e un briciolo di realismo affronta il tema della perdita e di quello che questo comporta. E' un piccolo capolavoro racchiuso in quattro volumi.
Consigliatissimo!!!

La traduzione italiana è fatta da Manga Cosmo, che ha fatto un ottimo lavoro.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento