giovedì 27 febbraio 2014

Teen Wolf stagione 3 episodio 15


Siamo all'episodio 15. Titolo? Galvanize. Mi mancano solo altri 5 episodi per essere in pari!


E' la notte di Halloween e come ogni notte di Halloween che si rispetti deve succedere qualcosa di inquietante! 
E infatti all'ospedale dove lavora la madre di Scott si è riunita la polizia di Beacon Hill e l'FBI in attesa dell'arrivo di un uomo che deve operarsi. Ovviamente non un uomo comune! Non la notte di Halloween! Assolutamente no! Si tratta di un pluriomicida sociopatico che è salito su un autobus di ragazzi con una granata, uccidendone quattro. Era internato, a quel che sembra, in un qualche manicomio criminale. L'unico ospedale che non aveva una scusa pronta per non prenderlo come paziente a quanto pare era Beacon Hills. Giusto per rendere la situazione più allegra è la madre di Scott che deve prepararlo per l'intervento. In pratica sembra che il personaggio del padre di Scott sia stato creato solo per essere odiato. Inizia quasi a farmi pena... quasi!
Fortuna che c'è Stiles a tenere alto il morale... e a preparare uno scherzo indimenticabile al coach! Perchè non solo è Halloween, ma è anche il suo compleanno!
Il giorno dopo a scuola lui e Scott si trovano davanti a una sorpresa inaspettata. O meglio a due sorprese inaspettate! Aiden e Ethan sono venuta a scuola per chiedere a Scott, che è l'Alfa ormai, di far parte del branco. I due ragazzi ormai non sono più Alfa, ma beta e hanno bisogno di un capo. Nè Stiles nè Isacc sono d'accordo con l'idea che loro facciano parte del gruppo perchè non si fidano, Isacc ricorda anche quando loro hanno tenuto fermo Derek perchè impalasse Boyd. Scott quindi, dando retta ai suoi amici rifiuta e i due ragazzi non sanno come fargli cambiare idea. Dopo una breve riflessione capiscono che c'è una sola soluzione: tornare a scuola! E non c'entra il fatto che a scuola ci sia Lydia o che Danny stesse flirtando con qualcun'altro!
Pochi minuti dopo scopriamo lo scherzo architettato da Stiles, non vi dico niente, solo che è geniale e stimo quel ragazzo! Peccato che a rovinare il divertimento ci sia l'allucinazione uditiva di Lydia, che sembra preannunciare qualcosa di orribile... e infatti il pluriomicida ricoverato in ospedale riesce a scappare.
Finalmente scopriamo cosa Derek era andato a cercare e per cosa si era fatto imprigionare: unghie! Non unghie comuni, ma di lupo, o meglio di una lupa mannara... la madre di Derek. Quello è ciò che è rimasto di li dall'incendio. Le unghie che gli servono per porle una domanda importante, e quelle sono l'unico strumento in grado di fornirgli una risposta.
Intanto il criminale scappato dall'ospedale viene visto nei dintorni della scuola.
L'uomo è in effetti nascosto nell'edificio. Lo scopriamo quando Lydia, dopo aver detto al bel Ethan che non ci starà assolutamente, non riesce a resistere e i due finiscono nell'ufficio distrutto del coach a pomiciare, ma appena vedono le condizioni della stanza si trasferiscono.
La polizia arriva a scuola. Stiles parla con il padre e Lydia continua a sentire il ronzio che aveva già sentito in aula. Una soffiata allontana gli agenti da scuola e Stiles non riesce a fermare il padre. I ragazzi si dividono: i licantropi vanno nello scantinato e usano il camicie dell'ex detenuto per provare a trovarlo tramite il fiuto. Devo dire che ho apprezzato molto che siano stati coinvolti anche i gemelli, anche se Isacc era in disaccordo.
Allison se ne va da scuola per cercare nel bestiario notizie, mentre Lydia e Stiles setacciano il piano superiore e mentre lo fanno si rendono conto che un ingegnere come lui potrebbe usare il locale caldaie per far esplodere la scuola e suonano l'allarme anti incendio per far uscire tutti da scuola, inclusi i licantropi che sembrano proprio quelli a cui l'uomo da la caccia.
Kira, povera ragazza, si ritrova a sorpresa a cenare con Scott. Il padre di lei infatti ha infatti invitato Scott a cena per ringraziarlo di aver salvato la vita a Kira quando è stata attaccata dal coyote. Durante la cena a Scott viene servito un gigantesco piatto di sushi e sinceramente, anche se sono un'estimatrice, capisco benissimo come mai è rimasto così perplesso a fissarlo. Davvero erano meglio le lasagne! Anche se lui fa il cortese e lo assaggia. Il poveraccio però finisce per scambiare il wasabi per della salsa guacamole! Mamma che ridere! C'è da dire che mi era mancato questo Scott, la scena mi ricordava tantissimo la prima cena fatta con tutta la famiglia Argent. Mi è venuta nostalgia!
Nel mentre Lydia e Stiles sono in camera di quest'ultimo. Le pareti sono piene di foto e ad ognuna sono attaccati dei fili, il rosso è per i casi irrisolti. Lydia è abbattuta, non solo è convinta di essersi sbagliata, ma il suo errore è fruttato anche una settimana di punizione a Stiles. A lui non importa e in una scena dolcissima (questa a fianco), inizia a rassicurarla, srotolando il filo rosso che Lydia aveva arrotolato intorno al dito per il nervosismo. Seriamente ragazza, dove lo trovi un altro così? E' talmente un tesoro! E ha anche lampi di genio! Grazie a uno di questi scopre che il prossimo obiettivo dell'assassino è Kira.
Intanto Isacc e Allison tentano di scoprire qualcosa con il bestiario, cosa difficile visto che nessuno dei due conosce il latino, ma anche con ricerche più generiche hanno poca fortuna. Però si avvicinano l'uno all'altra... tanto. Non si baciano, cosa per cui io ci sono rimasta male. Per una ragione che non è del tutto chiara, quasi come una sfida l'uno contro l'altro, iniziano a spogliarsi... quanto arriva il padre di Allison! L'uomo chiede alla figlia di parlarle in privato, nello studio, dove tiene le pistole (questo lo specifica lui in modo molto chiaro!). Una volta uscito dalla stanza si limita a gridare: "Un'altro lupo mannaro?". In effetti pover'uomo bisogna capirlo: pensava che il capitolo si fosse chiuso con Scott!
Intanto Kira accompagna Scott alla moto e mentre lo saluta il ragazzo viene messo KO dal famigerato sociopatico che, come aveva preventivato Stiles, rapisce Kira. Quando Lydia e Stiles arrivano da Scott e lo fanno riprendere, Lydia capisce che il rumore che continua a sentire non sono le mosche, ma è la corrente elettrica. I tre ragazzi vanno allora alla centrale elettrica per salvare Kira, Lydia rimane in macchina perchè Stiles ha una sola mazza (oddio che ridere!). Ma una volta arrivati Kira dimostra, sorprendendo tutti, anche se stessa, di non aver bisogno di essere salvata.
L'ultima scena dell'episodio è agghiacciante: figure mascherate e incappucciate comparse dal nulla circondano Isacc che era seduto in camera di Allison a guardare dei fogli. La porta della stanza si chiude e mentre risuona l'urlo del ragazzo, gli Argent non possono fare altro che battere freneticamente sulla porta.
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento