giovedì 19 dicembre 2013

L'amore è il mio incantesimo di Lisa Kleypas


Per concludere la serie, ecco a voi la recensione del quarto libro della serie Fridey Harbor. La serie, per ora composta da quattro volumi, si è rivelata davvero molto carina. Gli altri volumi della serie sono:



  • Come finiscono le favole,
  • Una piccola magia
  • Sogni sull'acqua


  • Titolo italiano: L'amore è il mio incantesimo.
    Titolo inglese: Cristal Cove
    Autore: Lisa Kleypas
    Edito da: Oscar mondadori
    Pubblicato: Ottobre 2013
    Pagine: 319
    Prezzo: € 9.90
    Trama: Cresciuta con una madre inquieta e vagabonda, Justine Hoffman desidera una sola cosa: una vita stabile, tranquilla, persino prevedibile. Quella che è riuscita infine a costruirsi a Friday Harbor, dove gestisce un piccolo B&B. Ma c'è ancora qualcosa che manca nella sua esistenza: l'amore. E dopo anni di inutili attese, è decisa a tutto pur di cambiare il suo destino di solitudine. Ma non sarà facile: come nelle favole, infatti, qualcuno ha gettato un incantesimo su Justine alla sua nascita, condannandola a non trovare mai l'anima gemella. Quando incontra il misterioso Jason Black, Justine dà inavvertitamente il via a una tempesta di desideri e passioni pericolose che rischia di minacciare tutto quanto ha di più caro. Perché anche Jason custodisce dei segreti, e vuole da Justine ciò che il fato non ha previsto...

    Voto:

    Parere personale: Al contrario delle altre devo dire che la copertina italiana di questo libro non mi piaceva molto. 
    Parlando della storia invece la prima cosa che mi viene da dire è: finalmente una strega! Anche se avrei preferito fosse più felice di quello che era. Non mi è piaciuta per niente la storia della "maledizione della strega", insomma, per una volta che si parla di streghe perchè mettere in gioco questa cosa tragica? Per il resto il libro è davvero, davvero, davvero carinissimo! Carine le magie, le pozioni e i poteri (incontrollati) di Justine. Mi ha lasciata un pò basita il personaggio di Jason, che non so come interpretare. Il più delle volte mi sembrava freddo, non facevo in tempo a convincermi di questo che già diventava focoso. Non si capisce bene quando o come si innamori, il più delle volte non riuscivo nemmeno a capire se provasse effettivamente dei sentimenti, mi sembrava quasi apatico... A parte questo ho AMATO questo libro. Perfetto anche per Halloween (sempre di streghe si parla!)
    Reazioni:

    0 commenti:

    Posta un commento