giovedì 19 dicembre 2013

Una piccola magia di Lisa Kleypas


Continuiamo a parlare della della serie Fridey Harbor, che è un amore, e oggi parliamo del secondo libro. Della serie fanno parte:



Titolo italiano: Una piccola magia.
Titolo inglese: Rainshadow Road
Autore: Lisa Kleypas
Edito da: Oscar mondadori
Data di pubblicazione: Maggio 2012
Pagine: 331
Prezzo: € 9.90
Trama: Lucy Marrin è un esperta vetraia, in grado di fare letteralmente magie con il vetro. Dopo aver lasciato il fidanzato Kevin, quanto questo l'ha tradita con la sorella minore, Lucy ci trasferisce a vivere in un hotel di proprietà di due care amiche: Zoe e Justin. 
Spinto dall'amico Kevin, che vuole solo ritrovare un po' di pace, Sam Nolan invita Lucy a uscire per tenerla occupata. Tra i due tuttavia nasce qualcosa e sebbene le premesse non siano delle migliori sarà poi proprio Sam a prendersi cura di Lucy quando questa avrà un incidente e finirà per rompersi una gamba. 
Tra i due ovviamente sboccerà l'amore, ma questo amore così nuovo sarà in grado si sopravvivere alle tempeste in arrivo? 
Voto:

Parere personale:
Devo dire che quello che ho amato molto di questa storia è che, al contrario dei romanzi che girano ora, i due protagonisti non sviluppano un rapporto morboso in stile co-dipendenza. Non fanno cose eclatanti, non sono estremi. Ho apprezzato molto questa cosa, anche se alla fine la storia mi è sembrata tirata decisamente troppo per le lunghe.
La parte "magica" in questo romanzo è molto più marcata di quello precedente, la protagonista che ha un affinità particolare con il vetro è in grado di operare vere e proprie magie: ci sono pezzi di vetro che si trasformano in farfalle o che si animano diventando pipistrelli, e una vetrata a forma di albero che fiorisce o sfiorisce a seconda del clima emotivo della casa. Anche Sam ha un'affinità particolare con le piante, quasi magica. Queste piccole noti, come piccoli tocchi di colore, arrichiscono la storia senza mai stonare, rendendola ancora più bella.
Un altro piccolo capolavoro degno della Kleypas 

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento