venerdì 23 dicembre 2016

Sense8:uno speciale di natale assolutamente meraviglioso



Buonasera lettori! 
Ultimo appuntamento per questo natale... non so se farò il bis l'anno prossimo, è stato difficile mettere insieme tutte le idee. Sono felice però di averlo potuto fare e di aver fatto la maratona per mettere online questi post natalizi. Oggi, come chiusura, per "chiudere il cerchio", ho deciso di parlarvi di quello che mi è piaciuto dello speciale natalizio di Sense8. 

Ovviamente ci saranno un infinità di spoiler e poca trama, ma tante impressioni (se no non sarebbe un vero e proprio commento). 



Iniziamo con l'ammettere di essere rimasta molto sorpresa una volta iniziata la visione dello speciale di natale. Questo sopratutto perchè pensavo che tutto (ma proprio tutto) l'episodio di due ore fosse ambientato a natale. Invece era parecchio sparso. 
E' estate, è passato del tempo e le cose sono cambiate: a iniziare da uno dei protagonisti, interpretato da un altro attore, a Kala che si è sposata e ora è in viaggio di nozze. Will e Riley stanno insieme, ma il ragazzo, ex poliziotto, è costretto a drogarsi per riuscire a sfuggire all'influenza di Whispers. Nomi è ancora in fuga e Sun è ancora rinchiusa in carcere. Wolfgang continua ad andare a trovare il suo migliore amico, che è in coma, mentre la relazione di Lito e Hernando viene allo scoperto.
Sense8 inizia e ci mostra il legame sempre più forte che lega queste otto vite così totalmente diverse e così incredibilmente connesse.

E' meravigliosa la scena di Kala che si mostra furiosa per la situazione di Sun, per Nomi, per Capheus e per Lito. Wolfgang che aiuta Listo a scassinare la porta di casa sua era fantastico, sono praticamente fratelli e diversissimi. Mi è piaciuto tantissimo anche quando Lito è andato da Nomi dopo che è uscito l'articolo in cui fa sesso con Hernando. Ho amato alla follia la scena del loro compleanno, ma proprio tanto, tanto, tanto, tanto, tanto. Ho adorato Capheus che racconta al suo amico di Sun, Nomi che parla con Amanita degli altri sense come se fosse la cosa più normale del mondo. Ci sono stati un po' troppi ammucchiamenti, ma a parte quello il resto era meraviglioso.
E che dire delle scene di combattimento? In realtà erano poche, ma fantastiche. Sun, che sarà anche in carcere da sola, ma non è sola, circondata dai sense pronti ad aiutarla. Tutti vanno in suo aiuto.
Come alla fine dell'episodio, quando è Wolfgang ad essere in pericolo e si ritrovano tutti lì, pronti ad aiutarlo, sempre.
Si, insomma, amo questa serie e amo questo episodio, che copre un ampio lasso di tempo.
Infatti se quanto tutto inizia è estate, l'episodio termina a capodanno. Il natale c'è, c'è Kala che gioca a palle di neve con Wolfgang, c'è il romanticissimo natale di Raley e Will, che vanno a pattinare circondati dagli alberi e dalle luci di natale. Nomi e Amanita che trascorrono il natale tra amici . Ma quello che mi ha fatto più tenerezza è Lito che torna dalla madre con Hernando e Daniela e ha paura di averla delusa. Mi ha fatto una tenerezza immensa povero cristo. 

In definitiva meraviglio, un inizio veramente con il botto! Da vedere quelli di capodanno (lol).
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento