mercoledì 29 ottobre 2014

Film per Halloween (parte 2)



Cari lettori, eccomi qui, anche oggi, a concludere quello che avevo iniziato a dire sui film per Halloween. Tenterò di concentrami per scrivere questo post, ma domani inizia il Lucca comics e ovviamente, essendo libera, domani girerò più di una trottola! Quindi sono emozionatissima! E super carica e non riesco a pensare ad altro. 
Parliamo di film. Film per Halloween. L'argomento è quello. Per amanti dell'horror vero e proprio (che per me è horror, anche se forse per alcuni è ancora un po' troppo leggero) ho questi filmettini (che magari hanno già visto e schifato, ma che a me piacciono) da consigliare:


5ive girls
Parliamo un attimo di questo film, volete? So che praticamente è sconosciuto ai più e che gli amanti degli horror diranno cose come "Scontato, noioso e poco d'effetto". Non dico che non lo sia, ma a me ha fatto paura. Io e il pupazzo distrutto di Mokona lo classifichiamo come film spaventoso... da rivedere. In parte perché le protagoniste sono cinque streghe e in parte perché è un film perfettamente adatto ad Halloween.
Il film è del 2006 ed è stato girato in Canada. Non vanta grandi attori o grandi effetti speciali e di sicuro il budget con cui è stato girato era bassissimo, si intuisce praticamente da tutto (ci sono solo sette attori ricorrenti, non ci sono comparse, la scenografia è poverissima, gli effetti speciali sono minimi), ma comunque fa il suo effetto (poi sarò io che sono sensibile u.u)
Trama: Elizabeth, studentessa modello, mentre è in classe da sola viene attaccata da qualcosa di orribile, oscuro e soprannaturale, e scompare nel nulla lasciando solo una pozza di sangue sul suo banco. A causa di questo la scuola cattolica St. Marks chiude i battenti per cinque anni. Dono questo tempo infatti le porte si riaprono per cinque ragazze turbolente, ragazze che rappresentano un "problema" per chi le ha intorno. Le ragazze si trasferiscono nel dormitorio dell'istituto e sono le uniche a frequentarlo. Ma una forza oscura sembra in agguato, la stessa che anni prima aveva fatto sparire Elizabeth. Ma Alex, Mara, Cecilia, Leah e Connie non sono ragazze qualunque e non tardano a rendersi conto che c'è un mistero da svelare...
Il trailer: volevo mettere il trailer originale, ma a quanto pare non c'è nemmeno in inglese, sono praticamente certa che sia un fanmade questo, mi spiace u.u






I tred13ci Spettri
Ricordo ancora il giorno in cui portai a scuola il film in dvd "I 13 spettri". Una mia amica, terrorizzata dagli horror, non voleva più entrare in classe, si rifiutava di guardarlo. In effetti a me all'inizio faceva paura, ma poi ci presi gusto (sono una di quelle persone a cui piace essere spaventate, ma che poi non vogliono rimanere da sole XD). Non so quante volte ho rivisto questo film. Tante di sicuro. C'è una cosa che adoro in questo film, che è impossibile non adorare: il trucco. I fantasmi sono fatti troppo bene, il trucco è fantastico, eccezionale! Non so dire quale sia fatto meglio, se il tizio pieno di chiodi o quello con una gabbia di ferro intorno alla faccia. Sono fatti troppo bene, fanno una paura assurda!
Trama: Arthur Kriticos ed i suoi due figli Kathy e Bobby sono rimasti soli ed hanno perso ogni cosa a causa di un incendio che ha distrutto la loro casa e causato la morte della moglie di Arthur, Jean. Un giorno, in maniera del tutto inaspettata, Arthur viene a sapere di aver ereditato un'abitazione dal misterioso ed eccentrico zio Cyrus L'edificio (in vetro e acciaio) è una vera e propria meraviglia dell'architettura moderna. Mentre esplorano la loro nuova casa, Arthur ed i ragazzi non riescono a credere ai loro occhi. Ciò che non sanno è che l'edificio nasconde un oscuro segreto...
Il trailer: 





Silent Hill
In realtà non avevo assolutamente nessun desiderio di vedere questo film, fino a che mio fratello non ha iniziato a guardarlo. Complice il camino acceso e una gatta soffice e nerissima appoggiata sulle mie gambe, mi sono ritrovata a guardarlo (non avrei mai, MAI, potuto alzarmi e scacciare la Taby. Mai!). Quindi, per chiarire, mi sono guardata tutto Silent Hill: Revelation. Poi venni a sapere che c'era un primo film. La curiosità, come spesso accade con me, ha avuto la meglio...
Devo dire che la storia è abbastanza truce, gli effetti speciali però sono fantastici. Anche costumi (quelli delle infermiere sono spettacolari!!!), trucco e scenografie sono splendide, molto horror, decisamente spaventose (peccato che la gatta non me la sia potuta portare a casa, mi sarebbe servita come guardiano notturno u.u). 
Qualche informazione generale: Silent Hill è tratto da un gioco con il medesimo nome, il film è del 2006 e vanta nel cast attori più o meno famosi, come Sean Bean e Jodelle Derland.
Trama: Rose e suo marito Christopher  sono preoccupati per la loro figlia adottiva di 10 anni, Sharon; la quale soffre di sonnambulismo grave: scossa da tremendi incubi, vaga durante il sonno e invoca il nome di una misteriosa città, "Silent Hill". Nonostante i farmaci e le cure, Sharon non migliora e quindi Rose, alla disperata ricerca di risposte, e contro il parere di Christopher, parte alla volta di Silent Hill. Nel frattempo Christopher, rimasto a casa, svolge delle ricerche sulla città, incominciando quindi ad intuire che qualcosa di molto pericoloso vi è accaduto...
Il trailer:







Silent Hill:Revelation
Non sto a introdurlo nuovamente come prima, metto solo qualche curiosità sul film, la trama e il trailer... e vi dico che in effetti mi è piaciuto più questo di quanto non mi sia invece piaciuto il primo. 
Qualche curiosità sul film l'avrei: il film è tratto da terzo gioco della serie di Silent Hill, ed è stato girato nel 2012. La distanza temporale tra il primo film e il secondo avrebbe probabilmente permesso che Jodelle Derland fosse un interprete più che adatta per Heather/Sharon, ma ad interpretarla è stata invece Adelaide Clemens.
La trama:  Heather Mason (che ci è subito chiaro essere in realtà Sharon, la bambina del primo film) è una ragazza introversa, tormentata da spaventosi incubi e orribili visioni legati alla città di Silent Hill, di cui però lei non ricorda niente. Decisa ad investigare sulla scomparsa del padre e sul motivo dei suoi strani sogni, con l'aiuto di un suo coetaneo Vincent da poco conosciuto,  Heather si reca a Silent Hill. Scoprirà la più incredibile delle verità, che mai avrebbe potuto immaginare...
Il trailer:




Resident Evil
Più che un film horror, Resident Evil mi è sempre sembrato un film di logoramento: più che spaventare, esaurisce. Passi talmente tanto tempo ad attendere che capiti qualcosa che quando capita salti sulla sedia (o sul divano o sul letto o dove sei seduto).
Anche questo è tratto da un videogioco, il primo film è del 2002 e non so se sia giusto considerarlo un horror (anche se nelle descrizioni è messo come tale)...Però alla fin fine ci sono gli zombi...
Trama: Un virus sfugge da un installazione segreta chiamata "L'alveare" trasformando i ricercatori in zombi e liberando gli animali di laboratorio sui quali stavano facendo esperimenti. Il Governo invia una task force di militari scelti comandati da Alice e Rain per contenere il virus in tre ore prima che riesca a infettare il resto del mondo. Ma, nonostante il loro addestramento, non sono preparati a quanto si trovano a dover affrontare.
Il trailer: 






E con questo i suggerimenti per eventuali film sono finiti. Ci sentiamo domani con l'ultimo appuntamento dedicato ad Halloween.
Baci
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento