sabato 25 ottobre 2014

Gli anime consigliati per Halloween



Cari lettori, dopo aver scritto questo post due volte e dopo che per due volte è stato cancellato a causa di una cavolo di digitazione errata.... ahimè mi arrendo (sto ancora digrignando improperi). Eccovi gli anime consigliati, con la trama tratta da wikipedia senza aggiunte.
Buona lettura


Hakushaku to yousei.
Anno: 2008
Genere: soprannaturale, romance
Numero episodi: 12
Trama: La storia,  ambientata nell'epoca Vittoriana inglese, segue le avventure di una diciassettenne Lydia Carlton un "dottre delle fate", il sui potere è appunto vedere le fate. Mentre era su una nave per andare a trovare il padre a Londra il conte Edgar J. C. Ashenbert, autoproclamatosi Conte Cavaliere Blu, le chiede aiuto per trovare la spada dei Merrow, che gli permetterebbe ufficilamente di reclamare il titolo, e per decifrare alcuni indizi, scritti proprio dalle fate, che dovrebbero condurre a quest'ultima. Lydia, sebbene felice che qualcuno le chieda aiuto come dottore delle fata, è ben conscia che il conte nasconde molti segreti...

La serie prosegue oltre a dove si ferma il manga, e visto il successo avuto dai romanzi, spero che presto arrivino anche quelli in qualche modo in Italia.

Senkarea
Anno: 2012
Genere: romance, soprannaturale
Numero episodi:12
Trama: Chihiro Furuya, è uno studente con una fortissima passione per gli zombie tanto da volersi fidanzare con una ragazza zombie. Quando il suo gatto muore Chihiro tenta di riportarlo in vita usando un vecchio manoscritto trovato nel suo armadio, che descrive come creare una pozione per far resuscitare i morti. Durante i suoi tentativi verrà aiutato da Rea Sanka, una compagna di classe con cui stringe amicizia, Rea ruba una piccola parte della pozione e la beve nel tentativo di suicidarsi, ormai esaurita dall'eccessiva pressione del padre, ma non riesce ad uccidersi. Scoprendo che la vita di Chihiro è in pericolo a causa di suo padre, Rea fugge di nuovo ma viene raggiunta dal padre con il quale inizia una discussione. L'uomo inavvertitamente colpisce Rea, che precipita incidentalmente dal burrone (scontrandosi nella caduta contro un ceppo appuntito) e muore; tuttavia come risultato di aver bevuto la pozione, la ragazza ritorna come zombie...

Premetto che mi sono guardata solo l'anime, però è davvero molto carino.


Strike the blood
Anno: 2013
Genere: soprannaturale, azione
Numero episodi: 24
Trama: La storia racconta le avventure del giovane Kojo Akatsuki, il quarto progenitore, cioè quello che viene considerato in assoluto il vampiro più potente del mondo. Kojo è però un normale adolescente che vive nel distretto dei demoni, va a scuola e si occupa della sorella minore. Nonostante ciò i poteri del giovane ragazzo rischiano di scatenare in Giappone una grande catastrofe; per questo l'organizzazione governativa Lion ha deciso di sorvegliare il vampiro servendosi di una loro agente: Yukina Hirameki, suna ragazza che ha la stessa età di sua sorella minore e che, se necessario, dovrà arrivare addirittura ad ucciderlo. 

Ben fatto, sebbene ogni tanto noti qualche nota tragica, non sprofonda mai nell'apocalittico.


Umineko no Naku Koro ni
Anno: 2009
Genere: horror, mistero, soprannaturale
Numero episodi: 26
Trama: Seguito delle serie di Higurashi no Naku Koro ni, Umineko no Naku Koro ni ("Quando piangono i gabbiani") si svolge nei giorni tra il 4 e 5 ottobre 1986, quando Kinzo Ushiromiya, capo di una nota famiglia benestante, è in fin di vita, e otto dei suoi familiari arrivano sull’isola privata di nome Rokkenjima per dividersi l’eredità dopo la sua morte. Sull’isola vivono anche altri tre parenti dell’uomo, cinque domestici e il suo medico personale. Ma ecco che improvvisamente si scatena un violento tifone che intrappola tutti sul luogo, e subito dopo inizia a verificarsi una misteriosa catena di omicidi che sembrano portare ad un'unica spiegazione: il ritorno della leggendaria strega Beatrice.

All'inizio non mi ispirava molto, ma guardandolo mi ha appassionato.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento