mercoledì 23 ottobre 2013

Istinti omicidi

Non sono pro violenza sugli elettrodomestici. Non sono il tipo che picchia il pc perché va lento. Ma là stampante dello studio in cui faccio il tirocinio sta per spingermi a commettere un omicidio tecnologico contanto di smembramento. Quando avrò finito di farla in tanti pezzettini sogno di impacchettarli e seppellirli separatamente in angoli lontani così che nessuno possa più rimetterla insieme. Non so chi sia stato il genio criminale che è riuscito a convincere le dottoresse che comprare questo affare ( la xerox 6400) fosse una buona idea, ma se mai lo incontrassi lo porterei davanti alla stampante e gli farei stampare 200 brochure. Deve soffrire il doppio di quanto sto soffrendo io.
Inizialmente avevo pensato di sparargli, smembrarlo insieme alla stampante o che altro, ma poi ho capito che in quel modo non avrebbe patito abbastanza. Da oggi a chi mi fa saltare i nervi augurerò di dover stampare brochure con quella stampante.
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento