martedì 4 marzo 2014

Teen Wolf stagione 3 episodio 17


Il titolo dell'episodio 17 è Silverfinger

C'era una volta, tanto tempo fa, un piccolo Argent che vide un massacro a opera degli Oni (demoni giapponesi), brutti, oscuri, invincibili e cattivi! Il piccolo Argent era un giovane ragazzo allora, molto carino tra l'altro (l'hanno scelto bene, l'attore!) ma ora è cresciuto, è il padre di Allison e racconta la storia ai ragazzi, parlandogli di Katashi, soprannominato Silverfinger a causa di una protesi che aveva al dito.
Intanto Kira, sdraiata sul letto, ripensa a Scott e a quando si sono salutati: dopo la serata a base di Oni e licantropi, la ragazza gli ha chiesto se anche lui era come i suoi amici, e quando lui le ha detto di si lei gli chiede di mostrarglielo. Ora, nonostante loro come coppia mi piacciano il giusto, ma proprio il giusto, devo dire che sono rimasta favorevolmente colpita dalla scena. Kira guarda Scott che è trasformato e allunga la mano per sfiorargli la faccia. il tutto è risultato davvero dolce e anche, forse stranamente, romantico. Diciamo che siamo lì lì in attesa che succeda qualcosa. Intanto qualcosa è già successo: Kira sembra meno imbranata, povera, e questo è un bel miglioramento... almeno per lei. Anche se devo dire quelle scenette mi mancheranno.
Scott quella mattina viene affiancato da due bei gemelli che si sono autoproclamati sue guardie del corpo per la giornata (o per gli anni a venire?). Ormai i gemelli fanno praticamente parte del branco, pensavo ci volesse molto di più, ma credo possano di fatto essere considerati così ormai. Sinceramente mi fa piacere, spero diventino parte del cast fisso.
Dopo aver inutilmente detto ai gemelli che non ha bisogno di una guardia del corpo, Scott va a parlare con Stiles, che gli racconta dell'aula di chimica, della chiave, della lavagna... di tutto insomma. Solo che quando tenta di mostrargli le prove non ci riesce perchè la lavagna è stata cancellata e la chiave è sparita nel nulla. Scott gli consiglia di prendersi un giorno di riposo, il ragazzo decide allora di andare in ospedale, dove la madre di Scott, dopo aver capito che ha problemi per la deprivazione di sonno, gli dà un sedativo per farlo dormire.
Isaac è con gli Argent che tenta di inventare una strategia per incontrare Katashi. io faccio il tifo per lui e Allison e in un certo senso mi fa piacere che lui e il padre di lei vadano in qualche modo d'accordo, anche se i tre si mettono d'accordo per incastrare uno yakuza per proteggere Scott. Quindi in un certo senso al centro di tutto c'è sempre Scott.
La cosa positiva però è che quando vanno all'incontro, Isaac che deve attirarli in una trappola e poi trattenerli, è davvero nervoso (e sta anche molto bene vestito così elegante, anche se non lo pensa) e Allison prova a calmarlo... baciandolo! Finalmente! Aspettavo questo bacio da cinque puntate, sinceramente speravo in qualcosa di diverso, comunque... Ho già detto che amo questa coppia? La amo, la amo, la amo!
Scott e Kira sono a casa di Scott, da soli, dopo che lui, con l'aiuto di lei, ha seminato i gemelli. I due parlano, Kira si è resa conto di essere un possibile bersaglio per gli Oni e non vuole mettere Scott in pericolo. I due parlano di vecchie leggende, ma prima che possano baciarsi il padre si Scott torna a casa e chiede spiegazioni al figlio su come sia riuscito a entrare di nascosto nel suo ufficio (quando hanno cancellato la foto dal cellulare di Kira). Mentre è lì però arrivano gli Oni e lo feriscono gravemente, in soccorso arrivano Derek e i gemelli e grazie alla madre di Scott gli Oni vengono scacciati da casa. Tuttavia la donna riesce solo a fare in modo che rimangano chiusi fuori e dice al figlio che il padre non resisterà fino al mattino senza un medico perchè si sta dissanguando rapidamente.
Gli Argent riescono a parlare con Katashi, che gli dice che non c'è nessun modo per sconfiggere gli Oni, che sono come una forza della natura e la natura non si batte, si sopporta e come esempio porta Isaac e il marchio che ha dietro l'orecchio. Gli rivela anche che gli Oni cercano qualcuno di specifico, qualcuno che non è più "se stesso", in pratica cercano qualcuno che sia stato posseduto da uno spirito malvagio. Il "Nogitsune", cioè il "kitsune" oscuro, che chiamato anche "vuoto", è lui quello che cercano. 
Anche Kira è un ktisune, Derek se ne accorge subito, dimostrando di essere più sveglio dei gemelli, che non lo avevano capito. Dopo una discussione con Kira, Scott chiama Allison, anche perchè gli Oni hanno rotto la barriera. La ragazza gli dice che cercano solo il Nogitsune e non gli faranno niente. Con una decisione improvvisa Scott decide di non combatterli e chiede a Kira di fidarsi di lui. I due ragazzi vengono esaminati e marchiati, ma sono pressoché illesi.
Chi è allora questo famigerato Nogitsune?
Il padre di Scott viene portato in ospedale e il ragazzo va a cercare Stiles, il quale gira per l'ospedale tranquillo. Ad un certo punto viene circondato dagli Oni. il tuo cuore ha un sussulto, ma pensi: va tutto bene, è solo Stiles. Ma non va tutto bene, perchè appena provano a toccarlo, con uno sguardo totalmente impassibile Stiles li blocca e li fa a pezzi, distruggendo gli Oni che nemmeno i lupi mannari erano riusciti a ferire.
Quando Scott lo trova, Stiles torna in un instante quello di sempre, tanto che ti chiedi cosa è successo, ma la lucciola morta sul pavimento nelle ultime scene non lascia spazio a dubbi. Stiles è il Nogistune. Devo dire che mai quest'attore mi era sembrato più bravo e che mai mi ha dato più i brividi! Sono affascinata e terrorizzata di sapere cosa accadrà, aspetto con impazienza.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento