mercoledì 5 ottobre 2016

Animali Fantastici e dove trovarli: in arrivo il prossimo mese




Dato che mi sto rileggendo tutti i libri di Harry Potter e riguardando pure i film (perchè fare una cosa senza l'altra?), dopo aver finito di leggere la sceneggiatura di "Harry Potter e la maledizione dell'erede", mi sembra giusto tra i post del mese metterne uno che parli anche di questo film



DATA USCITA: 17 novembre 2016
GENERE: Avventura , Fantasy
ANNO: 2016
REGIA: David Yates
ATTORI: Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ezra Miller, Samantha Morton, Katherine Waterston, Ron Perlman, Dan Fogler, Alison Sudol, Jon Voight
SCENEGGIATURA: J.K. Rowling
FOTOGRAFIA: Philippe Rousselot
PRODUZIONE: Warner Bros.
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
PAESE: Gran Bretagna, USA
TRAMA: Siamo nel 1926. Newt Scamander  ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo dove ha cercato e documentato una straordinaria gamma di creature magiche. Arrivato a New York per una breve pausa, il mago pensa che tutto stia andando per il verso giusto, se non fosse per un No-Maj (termine americano per Babbano) di nome Jacob, una valigetta lasciata nel posto sbagliato, e per la fuga di alcuni degli Animali Fantastici di Newt, che potrebbero causare molti problemi sia nel mondo magico che in quello babbano.


Liberamente ispirato al libro "Gli animali fantastici: dove trovarli", uno dei tanti manuali che accompagna Harry Potter nei suoi studi a Hogwarts ( per il corso di Cura delle creature magiche ), il film promette di portarci di nuovo in un modo di magia. Tale è il successo che ha avuto la serie di Harry Potter, che non c'è dubbio che i fan , tra cui includo me stessa, si precipiteranno al cinema indipendentemente dal fatto che sembri un prodotto di qualità o meno.
La cosa positiva: di qualità sembra averne, eccome! I trailer poi fanno ben sperare! Ma bisogna ricordare che la storia è quella dell'"autore" del manuale "Gli animali fantastici: dove trovarli" e che è meglio non illudersi di veder apparire Harry.
Vi lascio il trailer:


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento