venerdì 6 ottobre 2017

Without Reservations di J.L Langley



Buonasera lettori!!!
Oddio amo questo post! Volevo scriverlo da così tanto! Però non volevo raccontarvi troppo nel caso voleste leggervi il libro. Però volevo parlarvene!!! Capite il problema???
Quindi in pratica eccomi qui, nei miei post a tema Halloween, a parlare di un libro con protagonisti due licantropi e di una dolcissima storia d'amore. Sono emozionata!!! Okay, mi calmo!


Titolo: Without Reservations
Autore: J.L Langley
Editore:  Samhain Publishing
Data di Pubblicazione: ottobre 2006
Pagine: 268
Lingua: inglese

Chayton Winston è un veterinario. È anche un lupo mannaro. Nonostante il desiderio dei suoi genitori nativi americani, ha sempre sognato di avere una compagna dalla carnagione chiara e dai capelli biondi. Tuttavia, non avrebbe mai immaginato che il suo compagno sarebbe stato un maschio! Come uomo eterosessuale, non è certo che cosa fare con un compagno maschio, ma avendolo sempre desiderato è più che disposto a scoprirlo.
Keaton Reynolds si sveglia, in forma di lupo, e si ritrova con un compagno. Attratto immediatamente da lui, rimane tutt'altro che felice nello scoprire che il suo compagno è etero. Essendo già stato in una relazione dove il suo partner ha dichiarato di essere "non gay"  (cosa altro potrebbe mai essere questo qui è un mistero), non ci tiene a ripetere l'esperienza. Deciso a troncare la cosa sul nascere Keaton si allontana immediatamente da Chay, ma Chay non è pronto a lasciarlo andare. Insieme i due lavorano per consolidare il loro rapporto sconnesso e combattere i pregiudizi contro gli omosessuali. Chay deve affrontare non solo i pregiudizi di sua madre contro gli uomini gay, ma anche il suo odio contro i bianchi. Quando una lotta di potere nel branco di Keaton minaccia la sia vita, i due uomini imparano fare affidamento l'un sull'altro, per fronteggiare il pericolo in arrivo.

Voto:


Qualcuno ha una minima idea da quanto tempo desidero parlare di questo libro? L'ho letto tre settimane fa, in due giorni, ne sono tipo innamorata follemente. Okay, il manga mi prendeva davvero tanto. Quando ho visto il libro mi sono detta "va beh, non ho mai letto libri in inglese, ma provo".
Il libro è scritto in un inglese semplicissimo - grazie per questo, Langley - ed è carino da morire.
La storia tra Keaton e Chay parte con diversi colpi e qualche momentaneo arresto qua e là, ma per lo più prosegue a diritto per la sua strada. Questo solamente grazie a Chay.
Quando i due, due licantropi, scoprono di essere compagni, destinati a stare insieme succede un po' un patatrac: Chay è etero, però ha sempre voluto trovare la sua compagna; Keaton è gay e non vuole avere niente a che fare con un compagno etero. La situazione non è delle migliori, insomma.
Keaton è tipo una gigantesca pietra lanciata a tutta velocità: si arrabbia facilmente, fa un gran casino, si offende con un nonnulla, è molto orgoglioso e testardo. Chay da parte sua è una parete di gomma che quando la pietra arriva la frena riuscendo a fermarla.Il suo carattere e il suo modo di fare gli permette di mediare gli atteggiamenti troppo estremi del proprio compagno e il suo insanabile ottimismo e la sua dolcezza sono quelli che permettono effettivamente alla loro relazione di iniziare. Chay ha sempre voluto trovare la propria metà... certo, pensava sarebbe stata una ragazza... ma Keaton è, per sua stessa ammissione, perfetto per lui: il suo carattere, i suoi interessi, la sua intelligenza, tutto in lui lo attrae.
Da tutto questo nasce una storia dolcissima, sebbene non molto complessa, ricca di tanti momenti davvero molto teneri e alcuni davvero divertenti.
In breve io mi sono innamorata alla follia di questo libro e ho costretto la mia migliore amica a leggerlo. XD
Per ora lei lo ha in lettura XD
Unica pecca del libro è che essendo un romance ci sono molte, decisamente troppe, scene di sesso. Cioè vengono beccati a farlo da chiunque! E sopratutto praticamente dopo la prima volta ogni occasione diventa quella buona! E' assurdo! XD

Non è un genere che penso che arriverà facilmente in Italia e questo è davvero un immenso peccato...



Reazioni:

2 commenti:

  1. ciaooo mi è piaciuto moltissimo il tuo post !!! volevo chiederti dove hai trovato il libro perché mi piacerebbe da matti leggerlo !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato il pdf in inglese, senza in realtà troppi problemi, cercandolo semplicemente su google. Il libro purtroppo non è più disponibile perchè la casa editrice ha chiuso, quindi il pdf è davvero l'unica possibilità di leggerlo.

      Elimina