giovedì 26 ottobre 2017

Kurotsuta Yashiki no Himegoto di Ohmi Tomu



Buonasera lettori!
ormai siamo agli sgoccioli, mancano pochi giorni ad Halloween e io ho quasi finito la mia carrellata di recensioni  e news a tema. Dopo la prima volta in cui i post erano effettivamente su Halloween (gadgets inclusi), la scena si è spostata sul soprannaturale e il fantasy per forza di cose (mancanza di materiale essenzialmente). Comunque oggi parliamo di  Kurotsuta Yashiki no Himegoto di Ohmi Tomu.


Kurotsuta Yashiki no Himegoto
di Ohmi Tomu
Volumi: 3 (concluso)
inedito in Italia
Anno di inizio pubblicazione: 2013
Genere: josei, soprannaturale, smut, drama

Quando era piccola, Chizuru ha vissuto nella casa in cui sua madre ha lavorato come governante e passava giornate intere a giocare Yukihiko, il piccolo signore della Black Ivy Mansion, che con lei era davvero gentile. Dopo la morte della madre, ha dovuto lasciare la casa che gli era cara per trasferirsi da dei parenti e frequentare la scuola. Una volta finita l'università però la ragazza decide di tornare a fare la governante nella vecchia casa di Yukihiko, per servire il signore che tanto aveva apprezzato da bambina. Yukihiko, che è sempre stato innamorato di Chizuru, ne è immensamente felice, ma nasconde alla ragazza un oscuro segreto che ben presto metterà a rischio il loro rapporto.


Voto:


Ohmi Tomu è una garanzia, sempre. Anche questo manga è un amore, ovviamente, come in tutti i suoi lavori, la nota fantasy è molto marcata.
La storia è quella tipica dei pranormal romance, anche se ovviamente qui parliamo di manga, ma rispetto ai suoi precedenti lavori l'ho trovato molto più romantico. Credo sia dovuto al fatto che i due si conoscono fin da quando erano bambini. La Ohmi non è mai stata brava a rendere l'innamoramento, quindi la storia di solito inizia quasi a precipizio. I due stanno insieme e poi dopo si innamorano. Qui no, probabilmente perchè si conoscevano da prima, ti dà l'idea che i loro sentimenti si siano sviluppati già prima dell'inizio della storia e che poi, in questi tre libri, trovino realizzazione. Sono anche i personaggi che te lo fanno capire, sopratutto lui e ... la sua collezione XD
Avendo letto solo pochi capitoli la faccenda del demone è ancora poco chiara, ma sono convinta che con il tempo (sono al quarto capitolo come lettura) lo diventerà. Ammetto che per ora l'intreccio sembra molto elementare. Anche i personaggi non brillano per originalità, anche se sono molto coerenti. cosa che apprezzo sempre.
Che altro dire? E' la Ohmi e io sono una fan, la adoro, scrive dei josei che mi fanno sempre innamorare, ma per il giudizio finale aspetto gli altri due volumi.  

Il manga è tradotto in italiano da Manga Cosmo , in spagnolo da Whitelies Fansub.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento