lunedì 23 ottobre 2017

Un tuffo nei classici: Charmed


Buonasera lettori!!!
Stasera parliamo di una vecchissima serie che ha accompagnato la mia adolescenza: Charmed, anche conosciuta come Streghe!
Al contrario dei miei coetanei, che erano innamorati di Dowson's Creek, io ero persa per questo magico telefilm e sono felice di poterne finalmente parlare in questo blog.

Per chi non lo sapesse Streghe (Charmed) è una serie fantasy andata in onda in Italia dal 1999 al 2006 su Rai 2. La Mediaset aveva Buffy l'ammazza vampiri e la Rai aveva Streghe. La serie è andata in onda in un periodo in cui lo streaming nemmeno esisteva e io, un'adolescente innamorata del fantasy e delle streghe aspettavo trepidante di vedermi comparire i due miseri episodi una volta a settimana, frammentati da un infinità di pubblicità. E la registravo pure, sui vecchi vhs (cercateveli su internet se non sapete che sono). Poi sono arrivati i DVD e la serie è uscita e io ho potuto comprarmi i DVD originali con tutti i contenuti speciali ...

Ma prima di allora, ragazzi miei, tv e pubblicità. 

La storia, bellissima nella sua semplicità. raccontava di tre sorelle, tre potentissime streghe che scoprono i loro poteri quando, dopo la morte della nonna, tornano a vivere tutte e tre insieme nella casa di famiglia. 
Appena tornata a casa una serie di strani avvenimenti porta la più piccola di loro nella loro soffitta dove scopre un antico libro di magia: il Libro delle Ombre, che conferisce a tutte e tre i loro poteri. Le tre scoprono poi non solo di essere streghe, ma anche Prescelte, discendenti di una lunghissima e potente dinastia di streghe buone, detentrici anche loro di un potere immenso destinato a crescere. Grazie ai loro poteri le tre donne combattono i demoni e il male in qualunque forma si presenti.

La storia, tra amori, incantesimi, risate e perdite è andata avanti per otto stagioni, un record allora. Il legame tra sorelle, una storia fantasy ricca di amore, avventura e colpi di scena, nonché di meravigliosi effetti speciali (meravigliosi per l'epoca almeno) hanno reso questo telefilm uno dei più apprezzati ed acclamati dell'epoca.
Non credo che abbia mai perso ascolti e questo nonostante nella quarta stagione ci sia stato un cambio di cast: Prue, la sorella maggiore interpretata da Shannen Doherty, muore e viene "sostituita" nel trio da una sorella di cui Piper Halliwell (Holly Marie Combs) e Phoebe (Alyssa Milano) ignoravano l'esistenza prima di allora. 

Paige Matthews, interpretata da Rose McGowan, sarebbe figlia della madre delle tre e del suo angelo bianco Sam e riceve i poteri alla morte di Prue (un po' troppo comodo a pensarci, ma allora ero un adolescente e ero semplicemente felice che Streghe non terminasse con la morte di una delle tre sorelle).
La serie si è conclusa con queste tre sorelle, Il Potere del Trio costituito da  Piper, Phoebe e Paige ha accompagnato le ultime quattro stagioni senza ulteriori cambi. Shannen Doherty non ha più fatto apparizioni nella serie, nemmeno sotto forma di fantasma, nonostante nell'ultimo episodio della ottava e ultima stagione ci sarebbe stata una vera e propria opportunità di farla riapparire e chiudere in bellezza.

Parlando di streghe è inevitabile che nella serie ci siano episodi dedicati ad Halloween e proprio perchè parla di streghe per i pochi che ancora non l'hanno fatto è decisamente il periodo giusto per iniziare a vederlo. Le stagioni sono otto, è vero, ma con una degnissima e magica conclusione.

Consigliatissimo. 

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento