venerdì 16 ottobre 2015

Dance in the Vampire Bund



Visto che questa settimana è stata tutta in tema vampiri e licantropi, rimaniamo qui e parliamo di un anime, davvero molto carino, che si trova facilmente sottotitolato in italiano anche su youtube. L'anime è ovviamente tratto dal manga di Nozomu Tamaki, il quale è composto da 14 takobon i cui primi dieci sono editi in Italia dalla Ronin. L'anime invece è uscito nel 2010 ed è composto da 12 episodi, ma si può dire concluso.

Dance in the Vampire Bund, come si intuisce dal titolo parla di vampiri... e di licantropi. Il protagonista della storia credo possa essere Akira Kaburagi, un diciassettenne senza memoria che è molto legato a Yuki, una sua compagna di classe, sebbene non ne sia innamorato. Un giorno incontra, sembra per caso, Mina Tepes, la regina del regno dei vampiri, che però ha l'aspetto di una bambina -e infatti a lui sembra solo una bambina - e rimane coinvolto nella sua fuga da alcuni cacciatori di vampiri. Durante questa il ragazzo ricorda di essere un licantropo e di aver giurato fedeltà a Mina. Sbloccati i suoi ricordi Akira si trasforma per salvare la regina dei vampiri, tornando poi di fatto al suo fianco, ma questo è solo l'inizio di una serie di vicende tutt'altro che tranquille.....

La storia è davvero tanto, tanto, tanto carina, almeno quella dell'anime, quella del manga proprio non so dire se il vero protagonista sia Akira o sia Mina. Io direi Akira visto che ci sono più scene incentrate su di lui.... Comunque la storia è carina, prende davvero tanto, sebbene sia più una storia d'azione che horror.... anche la "love story" tra Mina e Akira ha un che di appena accennato, sopratutto perchè anche se centenaria, Mina ha comunque l'aspetto di una bambina. Quando si trasforma ha un aspetto adulti ma ha la pelle completamente d'oro... e le ali da pipistrello...

In definitiva è un anime carino, siamo nel periodo di Halloween quindi viva i vampiri^^!
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento